Get a site
Tour organizzati in Marocco

Tour organizzati in Marocco

TOUR ORGANIZZATI IN MAROCCO Escursioni e circuiti in 4×4: scopri un paese pieno di contrasti Viaggiare in Marocco: cultura, sole, ospitalita’ Svegliatevi dentro della favola di 1001 notte. Dopo solo 2 ore di volo, vi troverete in un mondo completamente diverso. Con i nostri Tour organizzati in Marocco potete scegliere dove viaggiare e cosa vedere: i mercati di Rabat, Marrakech, Fez. O piuttosto le montagne dell’ Atlante. O magari preferite rilassarvi nelle spiagge e nei piccoli porti di pescatori della costa atlantica. Se volete l’ avventura, allora cio’ che fa per voi e’ il deserto. Conoscerete l’ ospitalita’ marocchina durante le notti trascorse in un fantastico e comodo riad o una magica e tranquilla tenda nel cuore del deserto. TOUR ORGANIZZATI MAROCCOTRIPS Avete alcune preferenze speciali? Qualche tour particolare in mente? Vi piacerebbe organizzare il vostro proprio viaggio? Il vostro aereo/barca arriva in un’altra citta’? La vostra disponibilita’ non coincide con nessuno dei nostri tour? Scriveteci e raccontateci cio’ che cercate. Disegneremo un tour fatto su misura per voi, la durazione del viaggio cosi’ come i posti a visitare, li sceglerete voi. Noi metteremo a vostra disposizione i nostri servizi e/o attivita’ che vi piacerebbe fare nel VOSTRO viaggio.   TUTTI I NOSTRI TOUR ORGANIZZATI IN MAROCCO COMPRENDONO: – Partenza dal Hotel/Riad nel quale vi trovate, in alternativa, dall’aeroporto o altro posto scelto per l’incontro con il nostro Team – Auto 4×4 con aria condizionata per tutta la durata del Tour – Autista/guida che parla italiano – Benzina – Servizio privato( senza altri viaggiatori) I TOURS NON COMPRENDONO – Pranzi e bibite – Entrate a monumenti e musei – Biglietti aerei MaroccoTrips vi aspetta!  ” Ma...
Capodanno nel deserto del Marocco

Capodanno nel deserto del Marocco

Capodanno nel deserto del Marocco Passa il tuo Capodanno nel deserto del Marocco. Sotto un cielo di stelle, ascoltando musica berbera attorno ad un falò: per una volta, cambia le regole dell’ultima notte dell’anno e vivi le emozioni di un Capodanno nel deserto. Al tradizionale cenone di San Silvestro, ai fuochi d’artificio in attesa della mezzanotte, alle piazze animate e pieni di luci, quest’anno preferisci l’impareggiabile suggestione del Sahara. Il 31 dicembre 2015 ci sarà una serata speciale per festeggiare insieme la fine dell’anno in pieno deserto (cenone con cucina tipica marocchina, musica e danze del Sahara, fuoco sotto il cielo stellato). L’autenticità del tuo viaggio, un mix di intercultura, divertimento, e valorizzazione del patrimonio culturale dell’antico deserto, il mare di sabbia delle antiche piste carovaniere.Sarà una serata speciale a contatto con la cultura nomade del deserto, la sua gente, i suoi costumi e la sua musica, in un ambiente speciale: un bivacco in pieno stile nomade sotto il cielo stellato del Sahara, confortevole e caratteristico, secondo l’antico spirito del deserto. Il cenone sarà a base di cucina tipica marocchina: tajine, mechwi, couscous, insalata marocchina, zuppa di harira, pasticceria marocchina e frutta, e da bere per festeggiare la fine dell’anno! L’indomani saluteremo il nuovo anno all’alba con un percorso in dromedario fra le dune del deserto. TOUR CAPODANNO NEL DESERTO DEL MAROCCO Tour organizzato dal 28.12 al 3.01 (date flessibili) con partenza da Marrakech (anche possibile da Fez) 28.12: arrivo all’aeroporto di Marrakech e trasferimento al Riad. Resto del giorno libero per scoprire la citta’ di Marrakech. 29.12: visita di Marrakech con guida locale ufficiale in italiano.  Alla mattina faremo visita alla citta’, che ha dato nome al Marocco...
Mare Marocco

Mare Marocco

Mare Marocco Mare e spiaggie in Marocco: Saidia e El Gezira, le nueve perle del Marocco. Dal mare al deserto, da Agadir al Sahara. Un Tour tra dune e spiaggie. El Gezira: una delle 10 spiaggie piu’ belle al mondo El Gezira è un posto che non si dimentica facilmente, sabbia dorata che si confondecon le rocce color ocra. I massi, scolpiti dall’azione dell’Oceano Atlantico, hanno la forma di tre gigateschi archi che si affacciano sulla spiaggia. Una delle 10 spiaggie piu’ belle al mondo. El Jadida: elegante e raffinata dal 2004 patrimonio dell’Umanità, El Jadida è una antica città portoghese, durante il periodo dal 1506 fino al 1769, i portoghesi la edificarono inizialmente con cinque bastioni. Oggi ne rimangono solo quattro, famosi tra essi il bastione dell’Angelo, da cui si gode una splendida vista sulla città e il bastione San Sebastiano che conserva un’inquietante cappella dell’Inquisizione. Essaouira: tra mare e charme quattro chilometri di sabbia finissima, che costeggia l’oceano. Oltre a godersi il relax e il mare, a Essaouira si possono fare anche numerosi sport acquatici ed escursioni nell’entroterra, tra natura e cultura. Essaouira è stata fondata da mercanti cartaginesi in un luogo abitato da popolazioni berbere e fu trasformata in uno scalo commerciale importante. Agadir: 10 km di spiaggia mare calmo, fondale pieno di pesci variopinti e colorati, clima caldo e sabbia a tratti scura a tratti fine e bianca. Le spiagge di Agadir si estendono per oltre dieci chilometri, lungo i quali potrete scegliere tra fare windsurf, moto d’acqua o quad, o stare tranquilli al sole o ancora visitare la spiaggia a dorso di un cammello...
Il deserto di Erg Chebbi

Il deserto di Erg Chebbi

Il deserto di Erg Chebbi: di sabbia e di neve   “Ieri sera, durante lo straordinario tramonto di  Merzouga, ha nevicato nelle dune di Erg Chebbi. Il fatto non sarebbe strano, se non fosse che i più anziani del luogo non hanno mai conosciuto questo fenomeno meteorologico. E ‘iniziato con una notte stellata e poi una fortissima tempesta di sabbia. Nessuno può ancora davvero credere che sulle dune di Erg Chebbi a Merzouga abbia nevicato”. Questa è una delle meraviglie del deserto di Merzouga. Erg Chebi  “è un insieme di fantastiche dune di circa 20 km di lunghezza e 6 metri di larghezza . E all’interno di quello spazio c’è solo sabbia, e gli unici due villaggi situati sul bordo delle dune sono Hasie Labied e Merzouga “. Ma l’Erg Chebbi non è solo questo. L’Erg Chebbi è: cavalcare un dromedario circondato da chilometri di sabbia fine, è guardare l’immensita’ del deserto dall’alto di una duna, è dormire in una tenda o fuori sotto il cielo stellato, è svegliarsi all’alba, andare  in cima ad una duna e ammirare il fantastico sorgere del sole … ..uno spettacolo della natura… Tutto questo è il deserto di Erg Chebbi. Le dune sono gigantesche. Ti guardi intorno e vedi solo sabbia, un mare di dune rosa, arancioni, che raggiungono un orizzonte infinito. Intorno a te non c’è nessuno. Se rimani in silenzio, è possibile sentirla: L’intensità del nulla.                               Ma il deserto ha detto: “Sono un oceano Che possiede la vita nelle sue onde di fiamme, Un’incudine rovente dove...